Area Riservata Aderenti
News & EventiIncontro 12 febbraio 2020 per rilanciare la previdenza complementare tra i lavoratori della Scuola
13 febbraio 2020

Incontro 12 febbraio 2020 per rilanciare la previdenza complementare tra i lavoratori della Scuola

Incontro del Fondo Espero al Ministero dell’Istruzione per rilanciare la previdenza complementare tra i lavoratori della Scuola

Si è tenuto ieri, 12 febbraio, presso la sala “Aldo Moro” del MIUR, un incontro per avviare la nuova campagna di informazione organizzata dal Fondo Scuola Espero, alla presenza dei Segretari generali delle cinque sigle sindacali fondatrici del Fondo, FLC CGIL, CISL FUSR, UIL RUA, SNALS CONFSAL e GILDA UNAMS.

Alla tavola rotonda hanno partecipato: Francesco Sinopoli (FLC CGIL), Maddalena Gissi (CISL FUSR), Pino Turi (UIL SCUOLA), Elvira Serafini (SNALS CONFSAL), Rino Di Meglio (GILDA UNAMS), Francesco Moretti (Direttore del Fondo Espero).  

Ha introdotto i lavori il Prof. Massimo Di Menna, Presidente del Fondo Espero.

Il Prof. Di Menna, ha introdotto apprezzando la disponibilità di tutte le parti costitutive di mettersi al servizio di Espero per informare i lavoratori della Scuola delle opportunità e dei vantaggi loro offerti dall’adesione al Fondo. Il Prof. Di Menna ha compiuto una breve introduzione in merito agli obiettivi del nuovo Progetto di informazione e formazione. Il Progetto, da realizzarsi attraverso attività congiunte tra Fondo Espero e le Organizzazioni sindacali fondatrici in collaborazione con il MIUR, si pone l’obiettivo di:

  • favorire la conoscenza delle opportunità derivanti dalla previdenza complementare con particolare riferimento al fondo negoziale e per i lavoratori del sistema di istruzione e formazione.
  • ampliare il numero degli associati al Fondo attraverso azioni di sensibilizzazione e diffusione della sua conoscenza con particolare riferimento agli operatori scolastici e ai docenti neo assunti, ai lavoratori socialmente utili in via di stabilizzazione, ai lavoratori non ancora aderenti al Fondo. 

Anche i Segretari delle OO.SS. hanno ribadito all’unisono la necessità di rilanciare la previdenza complementare, informando e diffondendo la cultura previdenziale per far sì che i dipendenti della Scuola possano compiere scelte consapevoli sul proprio futuro. I Segretari hanno pure osservato che il Fondo, da sempre gestito con efficienza, ha assicurato negli anni rendimenti assai vantaggiosi ai suoi aderenti, rivelandosi un’ottima decisione di investimento previdenziale.

Il Dott. Moretti, Direttore di Fondo Espero, ha concluso i lavori illustrando i contenuti della campagna informativa che sarà avviata a partire dalle prossime settimane.

Per richiedere maggiori informazioni o per essere assistiti nell’adesione online è possibile contattare il Fondo.

                

               

Risorse allegate

LE PARTI ISTITUTIVE DI FONDO ESPERO