“Insegnanti, dirigenti scolastici, direttori e assistenti amministrativi, collaboratori scolastici sono gli oltre 100 mila associati che rendono Fondo Espero uno dei più grandi fondi negoziali d’Italia.
Noi ci prendiamo cura della vostra pensione complementare senza fine di lucro, con professionalità ed efficienza.”

Roberto Natoli
Presidente Fondo Espero

Espero è il Fondo nazionale pensione complementare dei lavoratori della scuola, iscritto all’Albo tenuto dalla Covip con il n.145.

In quanto associazione senza fini di lucro, il suo unico obiettivo è quello di permetterti di costruire una pensione complementare per bilanciare il previsto abbassamento della pensione pubblica.

Insegnanti, ma anche dirigenti scolastici, direttori amministrativi, collaboratori scolastici ecc. costituiscono gli oltre 100 mila associati, rendendo Espero uno dei più grandi fondi negoziali d’Italia.

Nasce a seguito dell’emanazione dell’accordo istitutivo del 14/03/2001 fra le Organizzazioni Sindacali del settore (FLC CGIL, CISL Scuola, UIL Scuola, SNALS-Confsal, GILDA-UNAMS, CIDA) e l’ARAN e al successivo atto costitutivo del 17/11/2003.

Newsletter

Resta informato

Registrati alla newsletter per ricevere notizie sul Fondo e sulla previdenza complementare


icon-maps
Dove ci trovi
Via Cavour, 310 – Roma
icon-mail
Scrivici
info.aderenti@fondoespero.it
icon-phone
Call center
848 800 270