Categoria: News

Cara pensione (di scorta)

La pensione di secondo pilastro nell’ombra della pensione di primo pilastro e delle recenti novità riguardanti l’età pensionabile… Maggiore attenzione e un rinnovato slancio sono richiesti per la pensione complementare: contributo del datore e costi bassi i punti di forza dei fondi pensione di categoria. Per saperne di più leggi l’articolo di Ferruccio De Bortoli sul Corriere della Sera http://www.corriere.it/economia/leconomia/17_novembre_10/cara-pensione-scorta-sei-proprio-cara-l-economia-oggi-edicola-7e256bbe-c63c-11e7-831f-15bae6a1a312.shtml?refresh_ce-cp…

La previdenza complementare – una scelta opportuna

L’aspettativa di vita che aumenta e il relativo assegno pensionistico che diminuisce: la previdenza complementare e l’opportunità di scegliere Fondo Espero per i lavoratori della scuola. Questo e molto altro nell’articolo pubblicato da Tuttoscuola, a cura di Antonio Martire, Vice Presidente di Fondo Espero. https://www.tuttoscuola.com/la-previdenza-complementare-scelta-opportuna/…

RINNOVO ORGANI DEL FONDO – ELEZIONI 2018

Gentili Associati, in data 23 ottobre u.s. il Consiglio di Amministrazione di Fondo Espero ha provveduto ad indire le elezioni per il rinnovo dell’Assemblea dei Delegati. L’attuale Assemblea terminerà il proprio mandato con l’approvazione del Bilancio di esercizio dell’anno 2017. Il 9 novembre u.s. si è insediata la Commissione Elettorale Nazionale (CEN), costituita dai componenti delle Organizzazioni sindacali firmatarie dell’Accordo Istitutivo di Fondo Espero. Le elezioni si terranno il 17, 18 e 19 aprile 2018 e si svolgeranno attraverso la…

Dal 2007 i Fondi pensione hanno battuto il TFR

A 10 anni dalla introduzione della riforma sul TFR, è possibile tracciare un primo bilancio di quale sia stata la scelta migliore: mantenere il TFR in azienda (o presso l’INPS, nel caso dei pubblici dipendenti) oppure aderire alla previdenza complementare. I rendimenti medi, nell’ultimo decennio, delle diverse tipologie di fondi sono stati superiori alla rivalutazione del TFR, che è stata pari al 24,83% al netto delle tasse. Nello stesso periodo i comparti azionari e bilanciati hanno conseguito un rendimento medio…

Anche Fondo Espero partecipa a Didacta!

Quest’anno Fondo Espero parteciperà all’evento “Fiera Didacta” che si terrà presso la Fortezza da Basso di Firenze il 27, 28 e 29 settembre. La manifestazione, promossa dal MIUR, è dedicata ai docenti e dirigenti scolastici delle scuole di ogni ordine e grado, agli studenti, educatori e formatori che hanno l’opportunità di confrontarsi con istituzioni, realtà associative e professionali, aziende produttrici di beni e servizi per il mondo della scuola, della didattica e della formazione. Fondo Scuola Espero è il fondo…

Approvato il DDL Concorrenza

Approvato il DDL Concorrenza: alcune novità in merito alla previdenza complementare. Per ulteriori approfondimenti scarica l’estratto a cura di Mefop e del Sole24Ore.  …

Ripristino funzionalità area self service NoiPA “Previdenza Complementare”

Si informano i lavoratori pubblici amministrati da NoiPA che sono state ripristinate le funzionalità presenti nel menù self service “Previdenza Complementare”. Ricordiamo ai lavoratori non ancora associati che intendono effettuare l’adesione al Fondo Espero le nuove disposizioni della Covip in materia di adesione. Novità nella procedura di adesione…

Funzionalità temporaneamente sospese area self service NoiPA “Previdenza complementare”

Si informano i lavoratori della scuola amministrati da NoiPA che le funzionalità rese disponibili online all’interno dell’area self service “Previdenza Complementare” sono momentanteamente sospese a causa di problemi informatici presenti nel sistema del MEF. Sarà nostra cura informare tempestivamente gli utenti dell’avvenuto ripristino delle funzionalità, inclusa la nuova modalità di adesione aggiornata come da disposizioni della Covip (vedi Delibere Covip del 25 maggio 2016 e del 22 marzo 2017).…

Comparatore dei costi delle forme pensionistiche complementari

Per favorire il confronto dell’onerosità tra le diverse forme pensionistiche la Covip ha pubblicato sul proprio sito il “Comparatore dei costi delle forme pensionistiche complementari”, uno strumento che consente di raffrontare il valore dell’ISC (Indicatore sintetico di costo) delle diverse forme pensionistiche complementari, un indicatore che esprime in modo semplice e immediato il costo annuale, in percentuale della posizione individuale maturata, sostenuto da un iscritto ad una forma pensionistica. L’ISC è calcolato secondo una metodologia definita dalla COVIP, in modo analogo…

La Rendita Integrativa Temporanea Anticipata (RITA)

La Legge di Stabilità per il 2017 ha introdotto, per gli iscritti alla previdenza complementare in prossimità del pensionamento, la possibilità di fruire della c.d. “Rendita Integrativa Temporanea Anticipata” (RITA), disciplinandone i requisiti. La finalità è quella di offrire, tramite le forme pensionistiche complementari in regime di contribuzione definita, un sostegno finanziario agli iscritti, del settore privato o pubblico, che sono vicini al raggiungimento del diritto alla pensione di vecchiaia e che hanno i requisiti per ottenere l’APE volontaria. Tale…